Salvatore Veca, nato a Roma il 31.10.1943, ha studiato Filosofia all’Università degli Studi di Milano, dove si è laureato nel 1966 con una tesi in filosofia teoretica, condotta sotto la guida di Enzo Paci e Ludovico Geymonat.

Dal 1966 al 1973, è stato assistente volontario, borsista CNR e assistente incaricato presso la cattedra di Filosofia teoretica dell’Università di Milano. Nel 1974-1975 è stato professore incaricato di Filosofia della politica presso l’Università della Calabria (Facoltà di Lettere e filosofia). Dal 1975 al 1978 è stato professore incaricato di Storia delle istituzioni e delle strutture sociali presso l’Università di Bologna (Facoltà di Lettere e filosofia). Dal 1978 al 1986 è stato professore incaricato, professore incaricato stabilizzato e professore associato di Filosofia della politica presso l’Università di Milano (Facoltà di Scienze politiche). Dal 1986 al 1989 è stato professore straordinario di Filosofia della politica presso l’Università di Firenze (Facoltà di Lettere e filosofia). Dal 1990 è professore ordinario di Filosofia politica alla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Pavia, di cui dal 1999 è Preside. Dal 1998 fa parte del Comitato direttivo della Scuola Universitaria Superiore di Pavia. Dal 2000 è Rettore del Collegio Giasone Del Maino, sede dell’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia. Dal 2001 è direttore del Centro interdipartimentale di Studi e Ricerche in Filosofia sociale dell’Università di Pavia e Prorettore per la didattica dell’Università di Pavia. Nel 1974 Veca ha assunto, grazie a un invito del prof. Giuseppe Del Bo, la direzione scientifica della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano. Dal 1984 al 2001 è stato presidente della Fondazione Feltrinelli, promuovendo lo sviluppo del suo Centro di Scienza politica.

Fa parte del Comitato direttivo di “Politeia”, Centro per la ricerca e la formazione in ‘politica ed etica’ di Milano, di cui è stato uno dei fondatori.

Fra le sue pubblicazioni:
Marx e le critiche dell’economia, Mondadori, Milano 1969.
Le mosse della ragione, Il Saggiatore, Milano 1980.
La società giusta, Il Saggiatore, Milano 1982.
Etica e politica, Garzanti, Milano 1989.
Questioni di giustizia. Corso di filosofia politica, Einaudi, Torino 1991.
Dell’incertezza, Feltrinelli, Milano 1997.
La bellezza degli oppressi. Dieci lezioni sull’idea di giustizia, Feltrinelli,
Milano 2002.
Le cose della vita, Rizzoli, Milano 2006.
Quattro lezioni sull’idea di incompletezza. La Scuola di Pitagora, 2009.