Etica della psicologia oggi

Incontro con la partecipazione di Francesco Varanini, Direttore Scientifico di Assoetica, presso la Casa della Psicologia, spazio culturale permanente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, Piazza Castello

Leggi tutto »

Etica. Storia di una parola

Innanzitutto c’è il sé. Il soggetto, l’individuo, diverso da ogni altro, e se vogliamo anche ‘identico’, ‘completamente uguale’, ma solo a stesso. L’essere irripetibile, con il suo punto di vista inimitabile.In origine sta la radice indoeuropea s(w)e, ‘se stesso’. Da qui il sanscrito svah, l’avestano hva-, l’antico persiano huva. E poi il latino se e suus: sé e suo in italiano, soi e sien in francese, sí e suyo in spagnolo, Sich e Sein in tedesco. Dalla stessa radice indoeuropea deriva infatti il verbo latino suescere , ‘essere solito’, da cui il latino consuetudo, da cui consuetudine, e costume.

Leggi tutto »