Articoli

Est-etici

Francesco Varanini, Bruno Bonsignore e Luigi Catellani posano con il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia in occasione della consegna dell’attestato di civica benemerenza durante la consegna degli Ambrogini

Leggi tutto »

Spaesamento

Davanti al mio spaesamento Francesco mi ha rinnovato la consapevolezza del nostro lavoro e del nostro contributo. Nel prossimo decennio vedremo si confermare che l’Ambrogino

Leggi tutto »

eventi

facebook post

Formare a comprendere le strategie nascoste nell’algoritmo. ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook
In questo incontro vogliamo porre in risalto l’importanza della partecipazione di ciascuno nel lavoro, che sia di aula, d’ufficio o di fabbrica. Partecipare significa far parte di una dinamica, immedesimarsi nell’altro e mettersi al servizio della comunità, ascoltare e mettersi in condizioni di orientare il proprio comportamento verso un rapporto più equilibrato e consapevole con tutto quello che ci è intorno e, quindi, un rapporto più etico, utile e vantaggioso per tutti.L'evento è online ed è aperto a tutti, per collegarsi -> bit.ly/3H4oOS1 ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook
In questo incontro vogliamo porre in risalto l’importanza della partecipazione di ciascuno nel lavoro, che sia di aula, d’ufficio o di fabbrica. Partecipare significa far parte di una dinamica, immedesimarsi nell’altro e mettersi al servizio della comunità, ascoltare e mettersi in condizioni di orientare il proprio comportamento verso un rapporto più equilibrato e consapevole con tutto quello che ci è intorno e, quindi, un rapporto più etico, utile e vantaggioso per tutti.L'evento è online ed è aperto a tutti, per collegarsi -> bit.ly/3H4oOS1 ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook
Guarderemo ai temi del libro lasciando la figura di Marchionne sullo sfondo: il manager eroe, salvatore, autorevole e potente, diverso da noi. Allontanandoci da questo stereotipo cercheremo di guardare al ruolo sociale e politico del manager. Non solo un mercenario al servizio dello shareholder, del ‘padrone’ più facile, del potere più pressante ed evidente; ma nemmeno un missionario velleitario, che si illude di salvare il mondo, fingendo di ignorare vincoli e contesti.Ci incontreremo di persona, dal vivo martedì 24 gennaio 2023, dalle 18 alle 20, alla Casa della Cultura di Milano, via Borgogna 3 (San Babila).L’incontro è anche visibile in streaming sul sito della Casa della Cultura, e sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della Casa. Ma è più bello se venite di persona. Una conseguenze della vita smart è che insorge la pigrizia, e ci si incontra sempre meno faccia a faccia. Il calore della conversazione dal vivo è un alimento al quale è un peccato rinunciare.Edizioni Guerini ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook
'Etica dell’intelligenza artificiale: l’impegno delle religioni abramitiche nella Rome Call', si legge in un comunicato Microsoft del 10 gennaio 2023: lnkd.in/dPjVSYfS.Le Chiese monoteiste si alleano con IBM e Microsoft nello scrivere algoritmi e nel decidere, insieme, cosa è buono per il popolo. Questo accade proprio nei giorni in cui viene rilasciata la ChatGPT, da molte parti giustamente considerata pericolosa, perché parla a noi umani con voce e con argomentazioni apparentemente umane. Le Chiese si candidano quindi a parlare attraverso ChatGPT. Ovviamente Microsoft, IBM, e la comunità dei promotori dell'industria digitale, accettano di buon grado la New Entry. L'avallo delle Chiese fa comodo.Non è che l'allargamento del progetto promosso nel 2020 a nome del Vaticano dall'arcivescovo Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, cui ho scritto su 'Agenda digitale': lnkd.in/dWkRJbXX.L'iniziativa è riassunta dall'espressione coniata da Paolo Benanti, #algoretica. "Dobbiamo stabilire un linguaggio che possa tradurre i valori morali in qualcosa di computabile per la macchina".Sacerdoti si attribuiscono il compito insufflare principi etici negli algoritmi.Credo ci sia un'altra via. Allargare per quanto possibile il dibattito pubblico tra i cittadini, che sono anche i fedeli delle grandi religioni.Accettando come punto di partenza una considerazione opposta a quella di Benanti. La vita, così come la coscienza umana, sono talmente complesse da non poter mai essere adeguatamente computate. L'etica ed il senso di responsabilità sono qualcosa di profondamente umano. Sono ciò che distingue l'uomo dalla macchina.(Invito chi volesse commentare a leggere prima questo breve testo, dove esprimo in maniera un po' meno sintetica le mie argomentazioni:https://lnkd.in/dfDj4c9N) ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook
Leggi su Facebook
Vi segnaliamo la nostra partecipazione, grazie alla collaborazione con il nostro partner ResponsabItaly, ad un evento del progetto Edu-factoring, che si terrà il 5 novembre presso l' AUSER-Rende: Università popolare della Libera età in Calabria.In questa occasione condurremo un focus group per approfondire i rapporti di collaborazione tra terzo settore e mondo profit, con particolare riferimento al mondo delle PMI, e cercare di capire come possano affrontare questo drammatico periodo di crisi che sta attraversando il nostro paese. ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook
Discutere con voi sulla tema della pace e come questa viene percepita dal cittadino per noi è stato un evento importante, soprattutto aver avuto la possibilità di poter fare questo incontro dal vivo considerando il momento storico che viviamo. Cogliamo l'occasione per ringraziare la Casa della Memoria Milano, l'ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile e tutti i nostri partner che hanno reso possibile questo incontro.Scenari Banca Etica Prioritalia Università degli Studi di Milano Scuola di Alta Formazione Donne di Governo NOI Comune di Milano ... See MoreSee Less
Leggi su Facebook